Swg srl

CONTATTI

NON SIAMO UNA START UP MA UNA SQUADRA

La motivazione è al massimo, le idee non mancano, i progetti prendono forma e i modelli di macchine sui quali puntare, tutti predisposti per Industria 4.0, sono già cinque. Per combattere la concorrenza anche di Taiwan e Cina. Azienda giovane, la SWG, in grado però di strappare un contratto esclusivo con una grossa azienda in soli sei mesi e ormai lontana dal considerarsi una start up. Anche se, dice Febo Trasatti, «noi non ci consideriamo affatto. Stiamo crescendo ma la strada è ancora lunga. I servizi che diamo sono uguali a quelli che potrebbe fornire una grande industria e crediamo tantissimo nel lavoro di squadra. Però, non più di tre persone”.